» Lavoro

Sciopero 30/11: in Emilia Romagna 11 cortei

Saranno undici i cortei in Emilia-Romagna in occasione dello sciopero generale indetto per
martedì da Cgil, Cisl e Uil. Lo sciopero, generalmente di quattro ore, è stato allargato a otto per decisione dei sindacati provinciali nei territori di Reggio Emilia, Parma e Rimini per i lavoratori di industria, artigiano e commercio.

A Bologna i cortei saranno due. Alle 9, in testa a quello in
partenza da piazza XX Settembre ci saranno i lavoratori pubblici
in lotta per il rinnovo del contratto.
Contemporaneamente il
secondo corteo, che si muoverà da porta San Felice, sarà
guidato dai lavoratori della BredaMenariniBus. Conclusione in
piazza Maggiore, dove parleranno Alessandro Alberani e Carla
Cantone, segretario Confederale della Cgil, Cisl e Uil bolognesi
e nazionali.


Due cortei anche a Modena, da piazzale Manzoni e da piazzale
I Maggio con concentramento alle 9.30 e arrivo in piazza Grande
dove parlerà Achille Passoni, segretario nazionale Cgil.

A
Reggio Emilia il concentramento è alle 9.30 in viale
Montegrappa con corteo fino a piazza Martiri del 7 luglio, dove
interverranno un delegato delle Reggiane, Mirto Bassoli, (Cgil),
Luigi Angeletti, segretario territoriale della Uil e Raffaele
Bonanni, segretario confederale Cisl. A Parma, alle 9.30,
l’appuntamento è in piazza Santa Croce per la manifestazione
che si concluderà in piazza Garibaldi con il comizio di Stefano
Mantegazza della Uila-Uil.


A Piacenza invece, alla stessa ora, i lavoratori si
ritroveranno in piazzale Genova per la manifestazione che si
concluderà in piazza Cavalli dove parlerà Giuseppe Cremonesi,
segretario Cisl Emilia-Romagna.


A Ferrara, alle 9, il corteo partirà da piazzale Poledrelli
e si muoverà fino a piazza Municipale, dove interverranno il
segretario della Cgil ferrarese Beppe Ruzziconi, Renzo Bolognesi
della Cisl pensionati e Denis Merloni segretario generale della
Uil Emilia-Romagna. Alle 9.15 invece partirà il corteo di
Ravenna, da piazza Baracca fino a piazza del Popolo, dove
parlerà Nicoletta Rocchi (Cgil). Alle 9 concentramento del
corteo riminese che partirà dall’Arco di Augusto e si fermerà
in piazza Cavour dove interverranno Meris Soldati, segreteria
generale Cgil, Luigi Mazza segreteria pensionati Cisl e
concluderà Mario Camollo segreteria enti locali Uil nazionale.
Il corteo forlivese partirà alle 9 da piazzale Vittoria
verso piazza Ordelaffi, per gli interventi di Antonella Arfelli,
Fp-Cgil, Rossano Benazzi e Giuliano Zignani, oltre al segretario
regionale Cisl. A Cesena, alle 9.15, partenza del corteo da
piazzale Stazione fino a piazza del Popolo, dove parleranno i
segretari generali della Cgil e Uil territoriali Pietro Bellucci
e Giuliano Zignani, oltre al segretario generale Cisl
Emilia-Romanga Pietro Ragazzini. A Imola infine concentramento
alle 9 al piazzale della Rocca per il corteo che arriverà fino
a piazza Matteotti dove parlerà Paolo Liverani, segretario
della Uil di Imola.


Martedì si ferma anche il trasporto pubblico locale.
Questi
gli stop programmati in regione: a Bologna dalle 12.30 alle
16.30, a Ferrara dalle 9 alle 13, a Ravenna dalle 16 a fine
turno, a Rimini dalle 9 alle 13, a Forlì-Cesena dalle 8.30 alle
12.30, dalle 17.30 a fine turno. A Modena dalle 8.30 alle 12,a
Reggio Emilia dalle 9 alle 13, a Parma dalla 17 alle 21, a
Piacenza dalla 17 alle 21.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2004 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,388 secondi •