» Viabilità

Milioni di auto sulle strade: preferibile anticipare il rientro

Viste le condizioni meteorologiche che non giocano proprio a favore di una Pasquetta tutta all’aperto fino a tarda ora, tanto vale anticipare il rientro in città evitando di concentrarsi tutti insieme ai caselli autostradali nella fascia che va dalle 17 alle 20. E’ questo il suggerimento che viene rivolto dalla Società Autostrade per l’Italia Spa ai milioni di automobilisti in viaggio e che entro la giornata di oggi faranno ritorno negli abituali luoghi di residenza.

E’ prevedibile infatti che, come solitamente avviene, tra il tardo pomeriggio e la prima serata si riversi ai caselli in uscita il fiume di vetture sulla via del rientro, con conseguenti rallentamenti e code sulle arterie e sulle provinciali che portano dritto dentro le città. Anche perchè oggi pomeriggio a rientrare non saranno solo quelli che si sono concessi la vacanza pasquale cominciata venerdì pomeriggio, ma anche coloro che si sono limitati nelle prime ore di oggi all’uscita di un solo giorno, per la tradizionale “gita fuori porta”. Di qui il suggerimento di anticipare tutto, con l’alibi appunto che le condizioni meteo non giocano a favore dei vacanzieri e non inducono ad allungare fino all’ultimo la permanenza fuori.

Il rientro scaglionato verrebbe peraltro agevolato anche dall’assenza dei mezzi pesanti sulle autostrade: sono fermi anche oggi fino alle 22, salvo quelli in possesso di speciali autorizzazioni e deroghe a causa del carico trasportato, considerato deteriorabile. Ed anche i cantieri di lavoro sono ridotti all’osso: sui 150 che erano attivi fino alla mattina di venerdì scorso, per Pasqua e Pasquetta la Società Autostrade per l’Italia ne ha tenuti in piedi appena sei, e sono quelli relativi ai cosiddetti “grandi lavori inamovibili”. Tutti gli altri cantieri sono stati sospesi per quattro giorni e riprenderanno l’attivita’ domani mattina. Ad ogni modo gli automobilisti possono avere informazioni sulla viabilita’ chiamando il numero telefonico 06-43632121.

Quanto alla mattinata di oggi, la situazione è stata generalmente tranquilla, con qualche eccezione nell’area di Napoli ed Avellino: cinque chilometri di coda sulla A-16 intorno al capoluogo campano e in uscita da Avellino est per il flusso consistente di turisti e fedeli diretti verso il santuario di Montevergine. Rallentamenti poi ci sono sulla A-3 nel tratto tra Vietri e Salerno e code in entrata al casello di Napoli nord in direzione Roma. Non si segnalano incidenti di rilievo.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2004 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 14 query in 0,353 secondi •