Home Sociale Reggio E.: comincia a tavola la prevenzione tumori

Reggio E.: comincia a tavola la prevenzione tumori


Cibi sani senza rinunciare ai piaceri della tavola. E’ quanto proporranno ai clienti di 30 ristoranti della provincia di Reggio Emilia alcuni depliant informativi a cura della Lega Tumori e della Confcommercio. L’operazione “Scegli con gusto, mangia in salute”, parte proprio dal concetto che mangiare in modo più sano non deve significare mangiare male.

L’Emilia Romagna è la regione più colpita per quanto riguarda i tumori al colon-retto, con 6 mila nuovi casi all’anno. Le più colpite nelle specifico le province di Reggio Emilia, Bologna e Ferrara che sono quelle che registrano i dati più alti.
Il chirurgo Roberto Prati, presidente della sezione provinciale reggiana della Lega Tumori, spiega che la causa principale di queste neoplasie è la dieta scorretta. Si tratta solo di ridurre l’apporto dei grassi animali che troviamo in burro, formaggi, carni e salumi, e mangiare più frutta, verdura e pesce.
Aumentando solo di una porzione al giorno il consumo di verdure è possibile ridurre del 20% il rischio di ammalarsi di tumore al colon-retto.